Premio giornalistico Hrant Dink

Hrant Dink

Hrant Dink

Venerdì 31 gennaio 2014 a Roma avrà luogo la VII Edizione del Premio Giornalistico “Hrant Dink” per la libertà di informazione assegnato quest’anno a Piero Marrazzo. La cerimonia, con il patrocinio dell’Assessorato alla cultura di Roma Capitale, si svolgerà alle ore 17.30 presso la Sala del Carroccio in Campidoglio. Maggiori dettagli nel comunicato stampa e nell’invito del Consiglio per la Comunità Armena di Roma.

L’idea di un premio giornalistico italiano intitolato a “Hrant Dink” nasce all’indomani dell’uccisione ad Istanbul (19 gennaio 2007) del giornalista armeno di cittadinanza turca. Dink non era un rivoluzionario; era un uomo buono, mite, propenso al dialogo ed alla tolleranza.Dalle pagine del suo giornale bilingue “Agos” si è sempre battuto per la conciliazione, cercando di avvicinare per quanto possibile, lui armeno e cittadino turco, i due popoli. Un giornalista “scomodo” che ha pagato con la propria vita il coraggio di fare il suo mestiere. Il riconoscimento giornalistico italiano “Hrant Dink” si propone dunque due obiettivi: ricordare la figura di questo giornalista e sottolineare la vitale importanza della libertà di informazione, collante fondamentale della società moderna.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...