Il Ravenna Festival ricorda il Genocidio degli armeni

La XXV edizione del Ravenna Festival1914, l’anno che ha cambiato il mondo” che si svolge dal 5 giugno all’11 luglio 2014 in varie location della storica città romagnola, è dedicato al centenario della Grande Guerra. Fu nel corso della Prima Guerra Mondiale che ebbe luogo il Genocidio degli armeni – iniziato il 24 aprile 1915 a Costantinopoli, l’allora capitale dell’Impero Ottomano. Per questo motivo, il programma del festival ospita il recital “Figli del Monte Ararat” dedicato alla memoria delle vittime del genocidio armeno, che si svolgerà sabato 28 giugno alle 21.00 presso il Teatro Alighieri. Il soprano armeno Liana Ghazaryan, accompagnata dal pianista Ettore Papadia, eseguirà brani di famosi compositori, tra i quali Komitas, considerato il padre della musica armena, Čajkovskij e Verdi. Dettagli sui profili dei due artisti e sui brani in programma sono riportati nel programma del recital.

Figli del Monte Ararat
in memoria delle vittime del genocidio armeno
Sala Arcangelo Corelli Teatro Alighieri
sabato 28 giugno 2014, ore 21.00

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...