Armenia | Segni – Mestre 9 + 16 aprile

Armenia | Segni Nadia Pasqual e Antonia Arslan a Mestre VeneziaDue donne, due sguardi sull’Armenia: Nadia Pasqual esperta di Armenia e professionista di marketing turistico, autrice della prima guida di viaggio italiana dedicata all’Armenia, e Antonia Arslan scrittrice italiana di origine armena, nota per i best seller “La masseria delle allodole” e “La strada di Smirne” (Rizzoli) nei quali racconta il genocidio degli armeni attraverso le vicende della sua famiglia.

Continua a leggere

Annunci

L’Armenia sul lago di Garda

Il monte Ararat visto dall'Armenia. Foto di Nadia Pasqual

Il monte Ararat visto dall’Armenia. Foto di Nadia Pasqual

Si intitola “ARMENIA: il popolo dell’Ararat” l’incontro che si svolgerà venerdì 27 marzo a Desenzano del Garda (BS) durante il quale presenterò l’Armenia attraverso le mie immagini. Si tratta di foto che ho scattato nel corso di numerosi viaggi, alcune delle quali sono pubblicate nella mia guida di viaggio “Armenia e Nagorno Karabakh” (Polaris). L’incontro aperto al pubblico mira a far conoscere la cultura, la storia e i beni culturali del paese caucasico, che quest’anno è

Continua a leggere

Si parla di Armenia in Friuli Venezia Giulia

Guida "Armenia e Nagorno Karabakh" di Nadia PasqualMartedì 10 marzo parteciperò all’incontro pubblico “Armenia: una piccola terra, una grande civiltà. Per ricordare i cento anni del genocidio del popolo armeno”  che si svolgerà a partire dalle ore 20.15 nella sala del Consiglio Comunale in via la Cente a Romans d’Isonzo (Gorizia). L’iniziativa, organizzata nell’ambito della rassegna Martedì d’Autore dal Circolo “Mario Fain”, Gruppo “I Scussons” e l’Assocazione Iter Aquileiese, mira a far conoscere la storia e la cultura del Paese nell’anno del centenario del “Grande Male” (Metz Yeghern in armeno), ovvero del genocidio che durante la Prima guerra mondiale provocò la morte di circa un milione e mezzo di armeni nei territori dell’allora Impero ottomano. L’evento ha il patrocinio del Comune di Romans d’Isonzo. Scarica la locandina.

Mostra fotografica a Padova

Image

Sarà inaugurata a Padova venerdì 30 maggio alle ore 18.00 la mostra fotografica “Loss of Relevance” di Norayr Kasper, che rimarrà aperta presso le Scuderie di Palazzo Moroni in via VIII Febbraio fino al 22 giugno 2014 con orario 9.00 – 13.00 e 15.00 -18.00, lunedì chiuso – Ingresso libero.

Ispirata ai resti dell’eredità industriale dell’Armenia post sovietica, Loss of Relevance, dell’artista canadese di origine armena Norayr Kasper cerca di rappresentare la perdita di importanza delle macchine e dell’uomo, sullo sfondo di un’industria ormai in sfacelo, mero fantasma di un’epoca interrotta da bruschi e travolgenti eventi geopolitici.

Continua a leggere

L’Armenia a Treviso

Appuntamento a Treviso giovedì 3 aprile alle ore 21.00 presso la Libreria Canova in piazzetta Lombardi 1, per la presentazione dell’Armenia attraverso le immagini di Nadia Pasqual. L’incontro è organizzato dalla Libreria Canova in collaborazione con LiberoCammino. Scarica la locandina.

 

Armenia Nadia Pasqual

L’Armenia di Nadia Pasqual a Treviso

L’Armenia con Antonia Arslan e Nadia Pasqual

Ararat Armenia

Monte Ararat

Un affascinante itinerario lungo la sua Via della Seta nel suo tratto armeno, tra antichissimi monasteri cristiani, popoli tormentati e montagne maestose, attraverso le parole di Antonia Arslan e le immagini di Nadia Pasqual. L’occasione è l’incontro pubblico che avrà luogo sabato 8 marzo 2014 alle ore 18.00 presso la Libreria La Forma del Libro in via XX Settembre 63, Padova, tel. 049 9817459.

Continua a leggere

L’Armenia di Nadia Pasqual a Belluno il 12 aprile 2013

ArmeniaGialla.inddSi parlerà di Armenia, Cristianesimo, architettura e montagne del Caucaso nel corso della conferenza “Armenia, monasteri e montagne sulla Via della Seta” a cura di Nadia Pasqual che si terrà a Belluno venerdì 12 aprile 2013 a partire dalle ore 18.00 presso la Sala Comunale Eliseo Dal Pont “Bianchi” in via Fantuzzi 11. L’incontro, che sarà introdotto da Claudia Alpago-Novello, Assessore alla Cultura del Comune di Belluno, è organizzato dalla Biblioteca Civica di Belluno e dal Comune di Belluno. Ingresso libero.

Informazioni: Biblioteca Civica di Belluno

Tel. 0437 948093 – biblioteca@comune.belluno.it

Locandina dell’incontro

Informazioni sul volume