Due stelle armene nel cielo di Venezia

Affinità-con-i-cieli-notturni-Venezia

Presentazione del libro “Affinità con i cieli notturni” nella Sala degli specchi di Palazzo Ca’ Zenobio, Venezia

Sono due le stelle che hanno illuminato Venezia  domenica 18 ottobre, dove si è svolta la presentazione in anteprima nazionale del romanzo “Affinità con i cieli notturni” (Nuova Dimensione, in libreria dal 29 ottobre). L’evento ha avuto luogo nell’elegante Sala degli specchi di Palazzo Ca’ Zenobio, ex Collegio Armeno Moorat Raphael, di proprietà della Congregazione Mechitarista dell’Isola di San Lazzaro degli Armeni. E non è un caso. Continua a leggere

Annunci

Astra Sabondjan: la storia vera di una donna indomita

Affinità con i cieli notturni

Il nuovo romanzo ““Affinità con i cieli notturni”“, in corso di pubblicazione per i tipi di Nuova Dimensione con la prefazione di Antonia Arslan, verrà presentato in anteprima nazionale a Venezia domenica 18 ottobre 2015 alle ore 17.30, nel barocco Palazzo Ca’ Zenobio, ex sede del Collegio Armeno Moorat Raphael. Astra Sabondjan, la protagonista del libro, avrebbe apprezzato l’atmosfera elegante e raffinata della Sala degli Specchi, piena di riflessi, stucchi e affreschi. Continua a leggere

Viaggio in Armenia con Nadia Pasqual

Viaggio in Armenia con Nadia Pasqual

Viaggio in Armenia con Nadia Pasqual

Dal 6 al 14 giugno 2015 accompagnerò in veste di esperta il viaggio Armenia: tra antichità e monasteri organizzato dalla rivista specializzata Archeologia Viva con la collaborazione tecnica dell’Agenzia Viaggi Rallo di Mestre Venezia.  Un piccolo gruppo, servizi curati, ma soprattutto tante visite ai siti storici, artistici e archeologici inserite nel programma, che effettueremo con il supporto di una guida locale. Inoltre, sono previsti dei momenti di approfondimento sugli aspetti culturali e storici del paese, con i quali ci addentreremo nella civiltà armena, sviluppatasi ai piedi del biblico monte Ararat a partire dal VII sec. a.C. Un viaggio per chi non si accontenta di vedere, ma vuole capire e conoscere.

Continua a leggere

Centenario del genocidio armeno: gli appuntamenti a una settimana

Fiamma eterna presso il memoriale del genocidio a Yerevan, Armenia. ©Foto di Nadia Pasqual

Fiamma eterna presso il memoriale del genocidio a Yerevan, Armenia. ©Foto di Nadia Pasqual

Sono numerosi gli appuntamenti dedicati al centenario del genocidio degli armeni dall’inizio dell’anno, eventi che hanno stimolato la discussione e la copertura mediatica della commemorazione. Il dibattito è destinato a infittirsi ulteriormente, dopo che Papa Francesco, nella sua omelia del 12 aprile scorso nella basilica di San Pietro, ha dichiarato, davanti ad alcune delle massime cariche politiche e religiose armene: “La nostra umanità ha vissuto nel secolo scorso tre grandi tragedie inaudite: la prima, quella che generalmente viene considerata come il primo genocidio del ventesimo secolo. Essa ha colpito il vostro popolo armeno, prima nazione cristiana”. Continua a leggere

Armenia | Segni – Mestre 9 + 16 aprile

Armenia | Segni Nadia Pasqual e Antonia Arslan a Mestre VeneziaDue donne, due sguardi sull’Armenia: Nadia Pasqual esperta di Armenia e professionista di marketing turistico, autrice della prima guida di viaggio italiana dedicata all’Armenia, e Antonia Arslan scrittrice italiana di origine armena, nota per i best seller “La masseria delle allodole” e “La strada di Smirne” (Rizzoli) nei quali racconta il genocidio degli armeni attraverso le vicende della sua famiglia.

Continua a leggere

L’Armenia sul lago di Garda

Il monte Ararat visto dall'Armenia. Foto di Nadia Pasqual

Il monte Ararat visto dall’Armenia. Foto di Nadia Pasqual

Si intitola “ARMENIA: il popolo dell’Ararat” l’incontro che si svolgerà venerdì 27 marzo a Desenzano del Garda (BS) durante il quale presenterò l’Armenia attraverso le mie immagini. Si tratta di foto che ho scattato nel corso di numerosi viaggi, alcune delle quali sono pubblicate nella mia guida di viaggio “Armenia e Nagorno Karabakh” (Polaris). L’incontro aperto al pubblico mira a far conoscere la cultura, la storia e i beni culturali del paese caucasico, che quest’anno è

Continua a leggere

Si parla di Armenia in Friuli Venezia Giulia

Guida "Armenia e Nagorno Karabakh" di Nadia PasqualMartedì 10 marzo parteciperò all’incontro pubblico “Armenia: una piccola terra, una grande civiltà. Per ricordare i cento anni del genocidio del popolo armeno”  che si svolgerà a partire dalle ore 20.15 nella sala del Consiglio Comunale in via la Cente a Romans d’Isonzo (Gorizia). L’iniziativa, organizzata nell’ambito della rassegna Martedì d’Autore dal Circolo “Mario Fain”, Gruppo “I Scussons” e l’Assocazione Iter Aquileiese, mira a far conoscere la storia e la cultura del Paese nell’anno del centenario del “Grande Male” (Metz Yeghern in armeno), ovvero del genocidio che durante la Prima guerra mondiale provocò la morte di circa un milione e mezzo di armeni nei territori dell’allora Impero ottomano. L’evento ha il patrocinio del Comune di Romans d’Isonzo. Scarica la locandina.