Seminario di arte armena a Venezia

Attenzione: le date degli incontri sono state modificate. Dal 1° marzo gli incontri saranno tutti – con una sola eccezione – di mercoledì alle 15.45 nella sede di Ca’ Dolfin, molto vicino a Ca’ Foscari. Scarica il nuovo programma del seminario sull’arte armena.

Con piacere segnalo il Seminario sull’arte armena che prevede un ciclo di incontri a cura di Aldo Ferrari e Marco Ruffilli che avranno luogo a Venezia dal 24 febbraio al 28 aprile, ogni martedì ore 14.30-16.30 presso la sede universitaria di Ca’ Bembo, Aula B, Dorsoduro 1075. Il seminario è organizzato da Università Ca’ Foscari di Venezia, Dipartimento di Studi sull’Asia e sull’Africa Mediterranea, Associazione Padus-AraxesAssociazione per lo Studio in Italia dell’Asia Centrale e del Caucaso (ASIAC).

Programma:
Continua a leggere

La presenza armena in Italia

presenza armena in italia guerini e associatiLa presenza armena è stata documentata in molte zone del nostro paese nel corso dei secoli, tuttavia la presentazione del libro “Presenza Armena in Italia 1915-2000” di Agop Manoukian (Milano, Guerini e Associati, 2014) venerdì 30 gennaio 2015, ore 17.30 a Venezia, presso l’Ateneo Veneto – Sala Tommaseo, sarà l’occasione per parlare degli armeni che arrivarono nel nostro territorio nel corso del Novecento, in seguito al Genocidio che ebbe luogo all’interno dell’Impero ottomano durante la Prima Guerra Mondiale.

Continua a leggere

Armin T. Wegner: un eroe del Novecento

Madri armene deportate, foto di Armin T. Wegner

Madri armene deportate, foto di Armin T. Wegner

La scorsa settimana, venerdì 9 gennaio per essere precisi, sono andata a Venezia per l’inaugurazione della mostra fotografica “Armin T. Wegner un giusto per gli armeni e per gli ebrei” ospitata dalla Biblioteca Nazionale Marciana nelle sue splendide Sale Monumentali (che da sole valgono una visita). Mi ha molto colpito l’intervento di Gabriele Nissim, presidente dell’associazione Gariwo, la foresta dei Giusti, che ha appena terminato di scrivere un libro su Armin T. Wegner che uscirà a marzo per Mondadori. Continua a leggere

Mostra fotografica di Armin T. Wegner a Venezia

Armin T. WegnerVerrà inaugurata in occasione della Giornata della memoria 2015 venerdì 9 gennaio 2015, alle ore 12.00 nelle Sale Monumentali della Biblioteca Nazionale Marciana (ingresso da Piazzetta San Marco 13/a, Venezia) la mostra “Armin T. Wegner. Un giusto per gli Armeni e per gli Ebrei”. La mostra è organizzata Continua a leggere

Corso di duduk armeno a Venezia

Corso di duduk a Venezia 2014La sezione musicale del Centro Studi e Documentazione della Cultura Armena di Venezia, diretto da Minas Lourian organizza con il patrocinio dell’Istituto Interculturale di Studi Musicali Comparati della Fondazione Giorgio Cini e dell’UNESCO|Venice Office un corso dedicato al duduk,strumento a fiato a doppia ancia, costruito in legno d’albicocco e simbolo della tradizione musicale armena. Il corso si svolgerà nei giorni 17 – 18 dicembre 2014 (livello principianti) e 19 – 21 dicembre 2014 (corso avanzato) presso la sede del Centro Studi e Documentazione della Cultura Armena, Biblioteca Zenobiana del Temanza, Corte Zappa, Dorsoduro 1602 a Venezia con il maestro Gevorg Dabagyan del Conservatorio Statale di Yerevan. Scarica la locandina del corso.

Continua a leggere

La comunità armena di Milano

Chiesa Apostolica Armena Milano

Chiesa Apostolica Armena di Milano

La conferenza di Ortensia Giovannini, “La comunità armena di Milano: pratiche musicali e identitarie“, che si svolgerà martedì 18 novembre alle ore 18.00 a Venezia, Palazzo Vendramin, Sala A, Dorsoduro 3462, darà modo di conoscere una delle più vivaci comunità armene presenti in Italia.

Continua a leggere

Relazioni bilaterali tra Armenia e Georgia

Georgia and Armenia Caucasus RegionA Venezia, nell’ambito del ciclo di incontri “Armenia: civiltà di frontiera” si svolgerà martedì 11 novembre alle 17:30 la conferenza “Historical and modern dimension of bilateral relations of Georgia and Armenia” presso la Sala A, Palazzo Vendramin, Dorsoduro 3462. A questo quarto incontro del ciclo organizzato da Università Ca’ Foscari Venezia – Dipartimento di Studi sull’Asia e sull’Africa Mediterranea, Associazione Padus – Araxes, ASIAC – Associazione per lo Studio in Italia dell’Asia Centrale e del Caucaso, interviene Phikria Asanishvili della Javakhishvili Tbilisi State University.

Scarica il programma.

Film sul genocidio degli armeni alla 71° Mostra del Cinema di Venezia

The Cut di Fatih AkinE’ uno dei film più attesi alla 71° Mostra del Cinema di Venezia il nuovo film del regista turco-tedesco Fatih Akin, “The cut”, che verrà presentato domenica 31 agosto al Lido di Venezia. Il film segue l’odissea di Nazaret Manoogian, un uomo armeno separato dalla sua famiglia dal genocidio del 1915 a Mardin, nell’Impero Ottomano, odierna Turchia.

Il film è stato realizzato anche con l’aiuto di Martin Scorsese, che Continua a leggere

Imparare l’armeno a Venezia

Manoscritto armenoIl tradizionale corso estivo intensivo di lingua e cultura armena offerto dall’Università di Venezia – Dipartimento di Studi sull’Asia e sull’Africa Mediterranea – con la collaborazione dell’Associazione “Padus-Araxes” e dell’ESU (Ente per il Diritto alo Studio) di Venezia, si svolgerà quest’anno dall’1 al 20 agosto; gli esami avranno luogo il 21 agosto (arrivi 30 e 31 luglio; partenze 22 e 23 agosto). Il corso è suddiviso in quattro livelli, dai principianti assoluti ai progrediti. Le lezioni si svolgono al mattino, dal lunedì al venerdì, per cinque ore. La frequenza è obbligatoria. Affiancano il corso varie iniziative culturali. Saranno anche offerti, con accesso libero, corsi di duduk, lo strumento della tradizione musicale armena simile all’oboe, e danza armena.

Continua a leggere

Armenia – The Capital of Desires

L’Armenia partecipa alla Biennale Architettura di Venezia con il progetto The Capital of Desires esposto nella sede del Collegio Armeno Moorat Raphael presso Palazzo Ca’ Zenobio, Dorsoduro 2596 (a pochi passi dalla chiesa di Santa Maria dei Carmini e da Campo Santa Margherita) dal 7 giugno al 31 ottobre 2014. L’esposizione presenta la storia armena del XIX e XX secolo attraverso diversi materiali e progetti sviluppati da differenti generazioni di architetti armeni.
armenia_capitalofdesires2

Continua a leggere