Armenia Amica: l’Armenia a Treviso

Armenia Amica a Treviso

Treviso, Piazza dei Signori e Palazzo dei Trecento

Vi segnalo la manifestazione Armenia Amica che si svolgerà a Treviso dal 16 al 25 ottobre: un’occasione da non perdere per conoscere meglio la storia e la cultura del popolo armeno nell’anno del Centenario del Genocidio. L’evento è nato dalla collaborazione tra DivinaFollia Editrice, la Fondazione Feder Piazza onlus e l’Associazione Italia Armenia con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Treviso.

Armenia Amica comincia venerdì 16 ottobre alle ore 18.00 con l’inaugurazione della mostra fotografica “Armin Teophil Wegner e gli armeni in Anatolia, 1915. Immagini e testimonianze” nello storico Palazzo dei Trecento nella centralissima Piazza dei Signori a Treviso. Saranno esposti pannelli informativi e le fotografie di Armin T. Wegner, l’ufficiale medico tedesco che rischiò la sua vita per documentare i massacri e le deportazioni degli armeni in Anatolia durante la Prima Guerra Mondiale. Le foto scattate nel 1915 testimoniano inequivocabilmente la tragedia del popolo armeno, riconosciuta da molte autorevoli fonti come il primo genocidio del Novecento. Saranno presenti all’inaugurazione il Console Onorario d’Armenia dott. Pietro Kuciukian, la professoressa Anna Maria Samuelli, curatrice della mostra, e lo scrittore Gabriele Nissim, autore della recente biografia di Armin T. Wegner pubblicata con il titolo “La lettera a Hitler” (Mondadori).

Venerdì 23 ottobre alle ore 18.00 presso l’Auditorium di Santa Caterina a Treviso si svolgerà il convegnoStoria e cultura del popolo armeno – Centenario del Genocidio” presieduto dal prof. Baykar Sivazliyan, presidente dell’Unione degli Armeni d’Italia. Il convegno inizierà con la proiezione di un filmato e proseguirà con intermezzi musicali suonati con il duduk, strumento tipico armeno simile a un oboe.

Sempre presso l’Auditorium di Santa Caterina sabato 24 ottobre alle ore 16.00 ci sarà la premiazione dei finalisti alla IV edizione del concorso letterario “L’incontro” di DivinaFollia Editrice e la proclamazione del vincitore della Sezione Giovani, ovvero lo scritto sul Genocidio Armeno.

La giornata clou della manifestazione sarà domenica 25 ottobre con un ricco programma:

  • alle ore 09.00 presso l’Auditorium di Santa Caterina a Treviso verranno presentati i due romanzi di Ararat Edizioni “Amararmenia” di Diego Cimara con Daniela Cecchini e Vasken Berberian, autore del romanzo “Sotto un cielo indifferente”, e “Mayrig” di Henry Verneuil con Letizia Leonardi e Daniela Cecchini. Verranno, inoltre, letti alcuni passi de “Il genocidio infinito” con Martina Corgnati e gli accompagnamenti musicali di Giorgio Radaelli;
  • alle ore 12.00 presso il Duomo di Treviso verrà celebrata la Santa Messa in rito armeno a ricordo e suffragio del popolo armeno vittima del genocidio, presieduta dai padri della congregazione mechitarista dell’Isola di San Lazzaro di Venezia;
  • alle ore 18.00 presso Palazzo dei Trecento “Armenia Amica” chiuderà con la proiezione del documentario “Common Ground”: un lavoro sulla memoria, sull’identità e sulla necessità del riconoscimento del genocidio, alla presenza dell’ambasciatore armeno in Italia Dr. Sargis Ghazaryan.

Il programma di Armenia Amica comprende, inoltre, degli incontri informativi nelle scuole curati dal prof. Baykar Sivazliyan: due mattinate di dialogo aperto con gli studenti, il 21 ottobre alla Scuola Media Stefanini di Treviso e il 22 ottobre al Liceo Scientifico “Leonardo da Vinci”.

Informazioni sul sito web di Armenia Amica.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...